Leoni

Alla scoperta dell’Uomo Vitruviano

Cari bambini eccoci al secondo appuntamento settimanale con i gruppi di intersezione. Oggi conosceremo l'Uomo Vitruviano. In allegato trovate tutte le spiegazioni per portare a termine l'attività di oggi.

leoni

Buon lavoro!

Giochi motori da fare con mamma e papà

Cari genitori dopo aver scoperto l'Uomo Vitruviano con vostro figlio, vi proponiamo alcuni semplici giochi-esercizi per potenziare lo schema corporeo

leoni

 

Messaggio per i Leoni

Carissimi bambini del gruppo dei leoni, come state?

Abbiamo ancora tantissime belle attività da fare insieme, ma non potendo vederci per qualche settimana, abbiamo pensato di tenervi compagnia con alcune proposte che riguardano il nostro amico geniale: Leonardo Da Vinci. Vi ricordate che a scuola avevamo già fatto tante attività su “Leonardo scenografo” e “Leonardo scultore”? Siamo dunque giunti a parlare di "Leonardo pittore". Comincerete col fare un disegno del profilo della mamma o del papà, conoscerete la Gioconda, la Dama con l’ermellino, l’Uomo Vitruviano e per finire ogni bambino diventerà un pittore creando un suo quadro. Man mano vi arriveranno le spiegazioni delle singole attività e mamma e papà vi leggeranno quello che dovrete fare. Ovviamente il tutto può essere "fatto o non fatto" con la massima libertà, non sono "compiti" da eseguire obbligatoriamente, ma solo idee che vi possono essere utili per continuare a seguire il nostro amico Leonardo che tanto vi appassiona.

leoni

 

Disegno il profilo di un membro della mia famiglia

Leonardo Da vinci ha ritratto tanti personaggi, qualcuno a corpo intero, altri a mezzo busto e di alcuni ha dipinto solo il volto di fronte e di profilo. Anche i bambini possono cimentarsi in questa impresa: il papà o la mamma o un fratello o una sorella possono fare da modello, mentre il bambino lo ritrae di profilo. Sarà difficile, ma il risultato finale vi sorprenderà! Nell'allegato, che potete stampare, trovate la "cornice" da usare per il ritratto.

leoni

 

La Gioconda

Il primo ritratto di Leonardo Da Vinci che andremo ad analizzare è anche il suo quadro più famoso, ovvero la Gioconda.

gioconda

 

Laboratorio delle saponette

«Siamo tutti diversi per questo ognuno di noi ha una ricchezza da offrire agli altri».
Nelle mattine del 6 e 20 febbraio i bambini del gruppo dei leoni hanno potuto vivere una bellissima esperienza insieme ai ragazzi dell’associazione La-Fra: il laboratorio delle saponette.
Alle ore 10.00 i ragazzi sono arrivati nella nostra scuola con la loro educatrice Sara : i bambini li hanno accolti in salone e dopo essersi salutati, hanno iniziato a grattugiare le saponette e impastarle con dell’acqua colorata, infine con le formine del didò hanno realizzato splendidi profumatori per armadi.

Laboratorio delle saponette

Leonardo scultore

Il nostro amico geniale Leonardo Da Vinci fu anche scultore. Tale attività venne da lui iniziata proprio da bambino, quando giocando all’aperto, modellava con terra e acqua dei piccoli personaggi che, una volta asciutti, si divertiva a vestire. I bambini amano toccare e sentire con le loro mani e via via che si moltiplicano le esperienze e si arricchisce la percezione, diventano capaci di capire le caratteristiche della materia e di modellarla secondo il loro progetto mentale.

scultore

Corso di Inglese

Nel gruppo dei Leoni, sta proseguendo il corso di inglese dal titolo “Little Stars”, iniziato nel mese di Dicembre. L’obiettivo educativo-didattico di questo progetto è finalizzato al raggiungimento delle abilità di ascolto e di rielaborazione di semplici vocaboli, frasi e canzoni in lingua inglese. Molto importante è interagire in inglese con i compagni e l’insegnante, rispondendo a semplici domande ed eseguendo semplici comandi.

leoni

La montagna che si apre

Un secondo importante progetto di Leonardo scenografo, ideato per la messa in scena di un’opera famosa: l’Orfeo, è “la montagna che si apre”, che ruota grazie a un marchingegno decisamente innovativo nella storia del teatro. Leonardo schizza la scena di una montagna apribile e lo schema di un meccanismo a saliscendi che consente al dio degli inferi di emergere dal sottopalco mentre la montagna si apre.

leoni

Il Cavallo di Leonardo

Dopo aver analizzato Leonardo-scenografo ci prepariamo a conoscere Leonardo-scultore. Uno dei suoi maggiori progetti fu il Cavallo: monumento equestre dedicato a Francesco Sforza. 

Dopo aver raccontato la vicenda del cavallo di Leonardo, che trovate in calce, la rielaboriamo collettivamente scrivendo tutto ciò che i bambini ricordano in merito. Poi mostriamo tre esempi su come si disegna un cavallo, i bambini possono scegliere liberamente a quale ispirarsi per disegnarlo.

leoni

 

Pagine

Abbonamento a RSS - Leoni

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.