Leoni

Abbiamo trovato il tesoro!

Venerdì 25 maggio abbiamo completato le nostre uscite sul territorio andando a conoscere l’ultimo posto di Lainate, suggeritoci dalla nostra amica Gocciolina, nel quale è presente l’acqua. Prima di raggiungerlo le maestre ci hanno letto l’indizio …

“Sono una rosa ma non sono profumata,

anzi, a dire il vero, sono quasi sempre bagnata.

Da tanto verde sono circondata

e intorno a me puoi fare una bella passeggiata.

Puoi sentire gracidare, se sei fortunato,

l’animale che dal girino si è trasformato!

Allora … hai capito chi sono?”

… e noi abbiamo risposto in coro: la Rosa Camuna! Ci siamo quindi messi subito in cammino, per raggiungere questo posto non da tutti conosciuto. Ad accompagnarci nella nostra uscita c’erano i volontari dell’”Associazione della polizia” in pensione, i quali ci hanno aiutato nei punti più critici del nostro tragitto e durante la camminata ci hanno allietato con racconti, alcuni riguardanti il Canale Villoresi e la Rosa Camuna altri sulle piante presenti nel percorso.

leoni

Il Ninfeo di Villa Litta

Dopo aver percorso un breve sentiero del parco di Villa Litta, i bambini si sono trovati davanti al Ninfeo, una costruzione insolita e particolare edificata tra il 1585 e il 1589, un tempo chiamata Palazzo delle Acque. La guida ha detto loro che, in questo posto, vivono strane creature che si divertono a fare scherzi ai visitatori …

leoni

Giochiamo con le forme geometriche

I giochi proposti, sono stati organizzati in modo da favorire nei bambini abilità di tipo percettivo-visivo e di tipo logico: riconoscere le forme geometriche principali e denominarle, riconoscere le forme nell’ambiente, sviluppare la capacità di classificare (ossia di raggruppare gli oggetti in base ad una caratteristica, come ad esempio la forma o la grandezza).

leoni

Alla scuola primaria

“E tutti voi ora devo salutare

alla scuola primaria devo andare,

e finalmente sono un remigino

ecco il diploma, faccio un bell'inchino.”

Queste parole, che i bambini stanno imparando per la festa di fine anno, si sono in parte avverate per i bambini del gruppo dei leoni. Martedì 17 e venerdì 20 aprile 2018, accompagnati dalle insegnanti del gruppo, si sono recati alla scuola primaria per due momenti importanti: la visita della scuola e la realizzazione del diario.

scuola

In biblioteca

Accompagnati dalla bibliotecaria Annalisa, i bambini grandi della scuola hanno visitato la biblioteca di Lainate, una struttura che si compone di un grande cinema/ teatro a piano terra, all’ultimo piano di un terrazzo che, durante l’estate, adeguatamente attrezzato, diviene una sala lettura e dal quale si gode un bellissimo panorama sul parco e sul Ninfeo di Villa Litta e di due piani intermedi dove, su numerosi scaffali, trovano posto libri di ogni genere, per tutte le età e per tutti i gusti.

Biblioteca

Il canale Villoresi e le fontanelle

“Non è un fiume non è un mare...ma tanta acqua ci può stare!!!” “Sono alta sono snella e se ho sete sono ancor più bella”

Questi due indovinelli hanno introdotto i bambini alla scoperta del canale Villoresi e delle fontanelle.

 

canale

La nostra prima uscita sul territorio

Inizia con questo indizio la caccia al tesoro dei bambini per le vie di Lainate, alla scoperta dei luoghi nei quali possiamo trovare l’acqua.

“Ecco il primo indizio che dà il via alla caccia al tesoro:

se la tua curiosità vuoi soddisfare,

prima fino ai piedi di una torre devi camminare

e poi ad una casetta “speciale” arrivare …”

leoni

Progetto “little stars” corso di lingua inglese

Terminato il “Corso di educazione alla teatralità”, i bambini grandi hanno iniziato quello di lingua inglese tenuto da un insegnante esterno, Alessandro Uberti.

La proposta del progetto consiste nel costruire un percorso didattico che  ha come scopo quello di introdurre i primi elementi della lingua inglese (ad esempio: saluti e presentazione di sé, colori, numeri fino al dieci, animali, ecc...). Il percorso avrà come obiettivo principale quello di offrire ai bambini esperienze che li motivino, li coinvolgano e li sollecitino ad esprimersi e a comunicare con naturalezza in questa nuova lingua. Verranno proposti giochi, immagini, canzoni, filastrocche e racconti che possano stimolare l’attenzione e la partecipazione attiva.

leoni

Giochiamo con i numeri

Questi giochi sono stati proposti ai bambini per avvicinarli alla conoscenza dei numeri. Il numero è sicuramente uno dei concetti matematici più difficili e complessi da apprendere, anche se, fin da piccoli, tutti si trovano a dover "fare i conti" con il mondo dei numeri. Essi infatti fanno parte della nostra vita e i bambini ne fanno uso ancora prima di sapere cosa siano. I giochi nascono dal desiderio di accompagnare i bambini alla scoperta dello spazio, della logica e dei numeri. Le attività di logica e di matematica alla scuola hanno una connotazione molto particolare. Infatti, oltre ad essere sviluppate in laboratori specifici nascono molto spesso nel corso delle esperienze che i bambini svolgono quotidianamente. Riconosco il numero e associo la quantità esatta

I bambini, uno alla volta, in base alle indicazioni dell'insegnate, hanno posizionato sul numero la giusta quantità di bottoni, 

leoni

Buon Natale a tutti!

L’avvicinarsi del Natale ci ha portati a realizzare delle semplici decorazioni per le classi, sfruttando le nostre abilità di bambini di cinque anni. Utilizzando soprattutto colori, forbici e colla abbiamo realizzato un emozionante albero di Natale e una ghirlanda della natività.

leoni

Pagine

Abbonamento a RSS - Leoni

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

Errore | Scuola dell'infanzia Adele

Errore

Messaggio di errore

  • Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /web/htdocs/www.maternadele.it/home/includes/common.inc:2714) in drupal_send_headers() (linea 1230 di /web/htdocs/www.maternadele.it/home/includes/bootstrap.inc).
  • PDOException: SQLSTATE[42000]: Syntax error or access violation: 1142 INSERT command denied to user 'Sql777843'@'62.149.141.25' for table 'watchdog': INSERT INTO {watchdog} (uid, type, message, variables, severity, link, location, referer, hostname, timestamp) VALUES (:db_insert_placeholder_0, :db_insert_placeholder_1, :db_insert_placeholder_2, :db_insert_placeholder_3, :db_insert_placeholder_4, :db_insert_placeholder_5, :db_insert_placeholder_6, :db_insert_placeholder_7, :db_insert_placeholder_8, :db_insert_placeholder_9); Array ( [:db_insert_placeholder_0] => 0 [:db_insert_placeholder_1] => cron [:db_insert_placeholder_2] => Attempting to re-run cron while it is already running. [:db_insert_placeholder_3] => a:0:{} [:db_insert_placeholder_4] => 4 [:db_insert_placeholder_5] => [:db_insert_placeholder_6] => http://www.maternadele.it/tag/leoni [:db_insert_placeholder_7] => [:db_insert_placeholder_8] => 54.196.73.22 [:db_insert_placeholder_9] => 1534735624 ) in dblog_watchdog() (linea 160 di /web/htdocs/www.maternadele.it/home/modules/dblog/dblog.module).
Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.

Uncaught exception thrown in shutdown function.

PDOException: SQLSTATE[42000]: Syntax error or access violation: 1142 DELETE command denied to user 'Sql777843'@'62.149.141.25' for table 'semaphore': DELETE FROM {semaphore} WHERE (value = :db_condition_placeholder_0) ; Array ( [:db_condition_placeholder_0] => 17689783615b7a3508a851e8.58490976 ) in lock_release_all() (line 269 of /web/htdocs/www.maternadele.it/home/includes/lock.inc).