Azzurri

Costruiamo marionette di carnevale

Visto l’avvicinarsi della festa del Carnevale ne approfittiamo per continuare a giocare con il nostro teatrino e ad utilizzare le mani per raccontare storie. Abbiamo costruito delle marionette di carnevale usando cartoncini e sacchetti di carta. Ogni bambino ha potuto scegliere il personaggio che voleva realizzare, poi utilizzando i pastelli ciascuno lo ha dipinto.

 

    marionette di carnevale    marionette di carnevale

Giocare con le dita

I piccoli possono accumulare sapere dalle loro dita. Perché? Perché mani e dita giocano un ruolo determinante nello sviluppo dell’intelligenza: giocando con le dita i bambini sviluppano prima il linguaggio.

"Il pollice cade nell'acqua, l'indice lo tira su, il medio lo asciuga, l'anulare gli fa la pappa e il mignolo la mangia tutta!"

 Ecco una delle filastrocche più conosciute che sicuramente tanti avranno fatto col proprio bambino.

 

giocare con le dita

Spettacolo dei burattini

Gli spettacoli dei burattini sono tra i più amati dai bambini, specialmente dai più piccoli.I burattini tengono viva l’attenzione, aiutando il piccolo pubblico a farsi coinvolgere, grazie alla varietà di voci e di personaggi che si alternano sulla scena.

Le storie, semplici e ben raccontate, risuonano come vicende vissute da personaggi dotati di una loro realtà e consistenza, per questo le idee contenute nel racconto hanno il sapore della testimonianza diretta. Per questo motivo prima è la maestra che racconta le storie utilizzando le marionette e proponendo ai bambini un piccolo spettacolo di burattini.

spettacolo burattini

Lascio la mia impronta…sull’albero di Natale

L’albero di Natale della classe degli azzurri è in tema con il filo conduttore del nostro progetto del pomeriggio: “Con le mani gioco, manipolo e mi diverto”. I bambini hanno realizzato le palline del nostro albero di Natale utilizzando dei cartoncini rossi e stampando l’impronta della loro mano con la tempera bianca successivamente abbellita con glitter d’argento.

azzurri

Con le mani manipolo, gioco e mi diverto

Il progetto pomeridiano della classe degli azzurri avrà quest’anno come filo conduttore “le mani”. Partiremo dalla manipolazione di diversi materiali per poi passare alla pittura ed infine all’uso delle mani per drammatizzare storie con marionette per le dita, a guanto e marionette di cartoncino realizzate dai bambini.

azzurri

ANNO SCOLASTICO 2019- 2020

Un anno giocoso insieme

Abbiamo trascorso un giocoso anno insieme che ci ha fatto crescere e migliorare! Ci siamo divertiti, abbiamo sperimentato e provato che Giocare fa proprio bene!

gioco

Perché è importante giocare insieme ai propri figli?

Utilizziamo la tecnologia, giochiamo con la lim

Da qualche anno nella nostra scuola sono state installate in alcune classi le Lim, lavagne interattive multimediali. Tali strumenti catturano la naturale curiosità del bambino e, se ben utilizzati, sono potenti sussidi didattico- educativi in quanto divertono e affascinano i piccoli utenti stimolando la loro intelligenza multimediale e  favoriscono le loro funzioni logiche e di apprendimento. Le LIM nella scuola dell’infanzia fanno leva sulle conoscenze e sulle performance che già i bambini “nativi digitali” possiedono.

lim   

giochiamo a tombola

Il gioco della tombola esiste da secoli, sa riunire intorno al tavolo fino a quattro generazioni, fa sorridere rilassare. E’ un gioco che ha più di tre secoli, semplice e aiuta a stimolare la concentrazione e l’attenzione, favorisce le relazioni tra le persone.

tombola

Il gioco dei chiodini: quando la semplicità favorisce la concentrazione e sviluppa la creatività nei bimbi

Il classico gioco dei chiodini favorisce la concentrazione e l’attenzione e sviluppa la coordinazione occhio-mano, la creatività, l’orientamento spaziale e la discriminazione dei colori.

Il gioco dei chiodini

 

Pagine

Abbonamento a RSS - Azzurri

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.