Didattica

La festa della castagna

Venerdì 28 ottobre, festa della castagna! Grazie nonni per aver cotto le castagne, portate a scuola il giorno prima dai bambini, e grazie nonne per averle insacchettate e distribuite al termine della festa. Ancora una volta, il vostro preziosissimo aiuto ha reso possibile la realizzazione della festa che si è svolta nel pomeriggio nel cortile della scuola. Nel primo pomeriggio, a turno, i bambini sono usciti a vedere i nonni al lavoro.

festa

Classe dei rossi: Cantiamo l'autunno e creiamo

La canzone dell’autunno che abbiamo imparato in questo periodo, oltre a divertirci molto, ci è stata di grande ispirazione per realizzare degli elaborati e decorazioni a tema autunnale che sono serviti per decorare la nostra classe.

“ l’autunno è pieno di foglie secche”

autunno

       "il signor autunno" tutti i bambini

Leoni classe dei rossi: non voglio la pappa

Nel libro “Non voglio la pappa”  di A. Pellai, tutto è pronto a tavola ma il nostro protagonista fa un po’ di capricci, non vuole mangiare la minestra preparata dalla mamma, preferirebbe abbuffarsi di cose che gli piacciono molto di più ma che non sono molto salutari.

pappa

Draghetti classe dei rossi: gli amici dell'igiene

Durante il periodo dell’inserimento si presta  molta attenzione  a sviluppare la capacità dei bambini nella gestione del bagno e dell’igiene personale in completa  autonomia. Per rinforzare questo argomento abbiamo organizzato una caccia  al tesoro di immagini riguardanti gli amici dell’igiene, per poi realizzare un cartellone.

igiene

Delfini classe dei rossi: vado a scuola

Con il libro "Non voglio andare a  scuola" di A. Pellai i bambini hanno compreso, attraverso l’ascolto della lettura  e la conversazione, la bellezza e l’importanza di andare alla Scuola dell’Infanzia per imparare tante cose nuove, per imparare a stare con gli altri, per diventare più grandi. Il protagonista non vuole  andare  a scuola e cerca di convincere la mamma a tenerlo a casa perché, a suo dire, la scuola è un posto orribile, ma la mamma con modi gentili e frasi riflessive lo aiuta  capire che la scuola è un posto bellissimo.

vado a scuola

Classe degli azzurri: E' autunno

L’autunno è quella stagione dell’anno dove le foglie si colorano e gli animali vanno in letargo. Come ogni stagione, anche l’autunno ha il suo fascino, soprattutto per i più piccoli che vedono la natura cambiare e si pongono tante domande.

Le foglie in autunno  cadono. Questo accade perché le piante si devono proteggere dal freddo dell'inverno. Grazie a questo meccanismo naturale, le piante e gli alberi riescono a sostenere le gelide temperature della stagione invernale. Cadono e si colorano di rosso, ocra e giallo, regalando uno degli spettacoli di colore più belli dell'anno.

Dopo aver osservato gli alberi in autunno abbiamo “portato” un po' d’autunno in classe. Abbiamo raccolto foglie per poi realizzare un bellissimo quadro d’autunno

Leoni della classe degli azzurri: La piramide alimentare

“Non voglio la pappa” è il libro di Alberto Pellai che abbiamo letto non solo per introdurre il discorso sul pranzo come uno dei momenti che compongono la giornata scolastica ma anche quello sull’importanza di una  alimentazione sana.

Draghetti della classe degli azzurri: Gli ambienti della scuola

Durante il progetto accoglienza, la scoperta degli ambienti che compongono la scuola è di fondamentale importanza per conoscersi, incontrarsi, comunicare, crescere e imparare.

In questo modo i bambini sviluppano l’autonomia e acquisiscono sicurezza nella quotidianità.

Hanno costruito una “scuola a fisarmonica” con i seguenti ambienti: classe – bagno – giardino – area pranzo/salone caratterizzandoli con diversi colori.

ambienti

Delfini della classe degli azzurri: Vado a scuola

Dopo aver letto il libro “Non voglio andare a scuola “di Alberto Pellai in cui il protagonista, inizialmente, non voleva andare a scuola, i bambini hanno invece capito l’importanza di frequentare la scuola! Quando si diventa grandi, la casa incomincia ad essere un ambiente “stretto”, è necessario andare in un posto più grande dove poter fare nuove esperienze e conoscere altre persone: non esiste luogo migliore della scuola!

Classe dei blu: magico autunno

Giallo, rosso, arancione, marrone, azzurro: tonalità di colore che hanno ispirato i nostri lavori sull’autunno.

magico autunno

Pagine

Abbonamento a RSS - Didattica

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.