Didattica

Draghetti della classe Lilla: la mia scuola

Durante il progetto accoglienza, la scoperta degli ambienti che compongono la scuola è di fondamentale importanza per acquisire sicurezza nella quotidianità. Per familiarizzare con l’ambiente scuola e capire la funzione di ogni spazio, abbiamo costruito una “scuola a fisarmonica” con i diversi ambienti che la compongono.

lilla

Delfini della classe dei Lilla: Il nostro simbolo

Eccoci appena arrivati a scuola… siamo dei delfini pronti a tuffarci nella nostra bellissima classe dove possiamo incontrare e conoscere nuovi amici, comunicare, scoprire, crescere e imparare. Ora ci divertiamo subito con tempera e colla.

lilla

Sezione lilla: Benvenuto Autunno

Durante un momento di gioco in cortile i bambini hanno potuto osservare i cambiamenti che la natura sta portando in questa stagione: le foglie degli alberi sono cadute, hanno cambiato colore e si sono seccate; sono spuntati dei piccoli funghi e gli scoiattoli fanno scorta di ghiande.

lilla

Classe dei Gialli: un autunno... in canto!

La stagione autunnale ci è stata d'aiuto per produrre tanti artefatti. Alcuni sono stati pensati dall'insegnante e proposti ai bambini che hanno scelto le tecniche decorative o la modalità di esecuzione, altri sono frutto del "carpe diem", ovvero abbiamo approfittato di un evento particolare accaduto in classe per creare dei capolavori, altri sono frutto dell'illimitata fantasia dei vostri bambini.

L'ombrellino

"... e se c'è un acquazzone l'ombrellino lo metto qua su..." recita una canzone che abbiamo imparato in questo periodo; così ognuno di noi ha costruito il suo ombrellino personale per ripararsi dalla pioggia di... carta velina! I bambini hanno tagliato, alcuni con l'aiuto dell'insegnante altri da soli, la sagoma di un piattino di carta. Poi una volta incollato sul foglio, hanno aggiunto delle palline di velina per simulare la pioggia.

gialli

 

Leoni classe dei Gialli: dalla manipolazione... alla piramide

Leggiamo insieme il libro "Non voglio la pappa" di Alberto Pellai (psicoterapeuta dell'età evolutiva) che ci fa da input per sperimentare la manipolazione del burro e della verdura.

gialli

 

Draghetti classe dei Gialli: la coccarda del buon assaggiatore

I bambini del gruppo dei Draghetti (mezzani) si stanno avvicinando ad un livello di autonomia più elevato, rispetto all'anno precedente, pertanto da quest'anno, durante il momento del pranzo, gli è stato assegnato l'incarico di sparecchiare le posate, i bicchieri e di ritirare le tovagliette.

gialli

 

Delfini classe dei Gialli: la corona del re della pappa

Il tempo del pranzo è un momento educativo che permette l'apprendimento e l'esercizio di abilità sociali quali l'autocontrollo del gesto e della voce, il rispetto per gli altri, l'assunzione di atteggiamenti e di comportamenti educati, oltre ad essere un valido sostegno per una corretta educazione alimentare.

In questo primo periodo di inserimento ai bambini del gruppo dei Delfini (piccoli) viene semplicemente chiesto di rimanere seduti per un tempo adeguato, che non significa per tutto il tempo del pranzo, ma per buona parte.

gialli

 

Classe dei verdi: è arrivato l'autunno

Con l’inizio del nuovo anno scolastico siamo entrati nel vivo della stagione autunnale. Ispirandoci alla canzone che stiamo imparando in queste settimane su questa bellissima stagione, abbiamo realizzato diversi lavoretti che sono poi stati appesi in classe per abbellire la nostra sezione.

Il gruppo dei piccoli ha dato in benvenuto all’autunno così:

è arrivato l'autunno

 

Leoni, classe dei verdi: nella mia scuola c'è un posto per tutto

Per conoscere al meglio gli ambienti scolastici che i bambini sono soliti frequentare abbiamo realizzato questo bellissimo libretto: Il gruppo dei bambini grandi ha prima colorato gli ambienti con la tecnica degli acquerelli.

Draghetti, classe dei verdi: la piramide alimentare

Uno dei momenti salienti della nostra giornata è quello del pranzo. Dopo aver letto il libro di Alberto Pellai “Non voglio la pappa” abbiamo fatto un esperimento che lo tesso autore ci suggerisce col burro e la verdura per differenziare gli alimenti più salutari da quelli più difficile da smaltire da nostro organismo.

Pagine

Abbonamento a RSS - Didattica

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.