Rossi

Un quadro estivo

Dopo che ogni bambino ha espresso la sua preferenza sulle stagioni, è emerso che quasi tutti amano l’estate soprattutto perché ci sono le vacanze da trascorrere con i propri genitori. Ecco perché, a conclusione di tutto il nostro progetto, abbiamo pensato di realizzare un “quadro estivo” che con i suoi colori e i suoi soggetti ricordi la stagione del riposo, del sole e delle vacanze.

Rossi

 

Penso e parlo

Esprimere le proprie emozioni e le proprie idee è una capacità non semplice da acquisire e per questo è necessario stimolarla. Ad ogni percorso stagionale i bambini sono stati chiamati ad esporre le proprie emozioni ed idee riguardo l’osservazione di ciò che lo circondava e in ultimo, ripensando alle quattro stagioni, abbiamo cercato di raccogliere le idee.

Riflettendo su tutto quello che le quattro stagioni ci hanno mostrato e fatto vivere, abbiamo espresso il nostro gradimento dichiarando e motivando qual è la nostra stagione preferita.

 

Maestra Giusy

Le quattro stagioni in arte

Siamo arrivati al termine del nostro percorso volto alla conoscenza delle quattro stagioni che, con la loro caratteristica personale, hanno ispirato la nostra vena artistica e dato vita a quattro quadri con alberi stagionali.

Rossi

 

Gli alberi fioriscono

E’ primavera e osservando la natura che ci circonda in questa favolosa stagione, abbiamo notato come molti alberi si siano rivestiti di colori tenui e meravigliosi dei numerosi fiorellini che rivestono i rami. Ispirati da tanta bellezza abbiamo pensato di realizzare anche noi degli alberelli primaverili. Dopo aver dipinto, con pennello e tempera marrone un albero con tanti rami spogli lo abbiamo lasciato asciugare per una giornata intera.

rossi

Giochiamo con la primavera: il Memory

Il Memory, è un popolare gioco di carte che richiede concentrazione e memoria. Nel gioco, le carte sono inizialmente mescolate e disposte coperte sul tavolo. I giocatori, a turno, scoprono due carte; se queste formano una "coppia", vengono incassate dal giocatore di turno, che può scoprirne altre due; altrimenti, vengono nuovamente coperte e rimesse nella loro posizione originale sul tavolo, e il turno passa al prossimo giocatore. Vince il giocatore che riesce a scoprire più coppie. Con fantasia e creatività anche noi abbiamo realizzato il nostro Memory che abbiamo chiamato: “ il memory della primavera”.

rossi

Collage d'inverno

Il collage è una tecnica tra le più facili e gratificanti da realizzare, in quanto sa stimolare non solo la percezione visiva, ma anche altri canali sensoriali, come ad esempio il tatto. Il collage insegna ai bambini a creare con poco, incentiva la loro fantasia e stimola ad applicare il loro senso dell’ingegno per dare una seconda vita a diversi materiali.

Rossi

 

Dall'immagine alla storia

La fantasia chiusa dentro ad ognuno di noi ha bisogno di stimoli per potersi liberare, partendo da un’immagine e inventare intorno ad essa una storia può essere un modo per stimolare la fantasia.

I bambini hanno scelto un’immagine a tema invernale…

Rossi

Incontro con l’arte

Il tema delle stagioni è per l’arte un argomento molto suggestivo e ricco di ispirazioni che ha illuminato molti artisti in molti ambiti creativi: pittorico, musicale, poetico…Anche i bambini si sono fatti influenzare e hanno dato il via al loro estro artistico, dando un’interpretazione personale ad alcuni dipinti autunnali.

rossi

Gioco e creo

Autunnino, il folletto dell’autunno, ha ispirato la nostra fantasia portandoci a realizzare tantissime attività divertenti. Con l’aiuto dei genitori abbiamo raccolto tantissime foglie colorate che abbiamo utilizzato per: giocare, addobbare la classe e colorare alcuni disegni.

rossi

Le quattro stagioni e i suoi folletti “stagioni e arte”

Il progetto di quest’anno parte dall’osservazione della natura e dell’ambiente che ci circonda, fino alla visione e osservazione di vere opere d’arte pittoriche.

Quattro simpatici e colorati folletti ci introdurranno alla conoscenza delle stagioni. Partendo da una storia introduttiva, ogni stagione sarà soggetta ad osservazione, esplorazione e sperimentazione da parte dei bambini.

Il primo folletto che abbiamo incontrato è Autunnino, che  si presenta attraverso una breve storiella e invita tutti i bambini ad osservare la natura e ciò che lui stesso sta facendo con tutti i i suoi pennelli colorati.

I bambini dopo aver ascoltato la storia l’hanno rielaborata prima attraverso una drammatizzazione .

Rossi

 

Pagine

Abbonamento a RSS - Rossi

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.