Laboratori

Finalmente attori

Dopo aver ascoltato la storia “Il lupo e i sette capretti” e aver giocato con le marionette, i bambini sono diventati “attori”, utilizzando dei vestiti che caratterizzano i personaggi della storia.

I bambini hanno indossato i travestimenti e la storia è stata recitata consentendo ai bambini di immergersi nell’atmosfera della fiaba stessa.

Finalmente attori

 

Cappuccetto Rosso e le Marionette

I bambini, la settimana successiva, hanno trovato un’altra sorpresa: la fiaba di “Cappuccetto Rosso” e le marionette raffiguranti la storia. Come ogni incontro di laboratorio i bambini si sono disposti in cerchio e si sono preparati per l’ascolto della fiaba dimostrando interesse.

Cappuccetto Rosso

 

Una sorpresa speciale

I bambini in un altro incontro di laboratorio nel “libro speciale” hanno trovato una lettera e un nuovo libro da leggere: San Francesco e il lupo.

 Laboratorio

 

Laboratorio di Computer

Nelle attività del "laboratorio di informatica", condotto in sezione con i bambini di 5 anni dall'insegnante Monica, il computer viene inteso come opportunità di apprendimento globale e immediato attraverso il coinvolgimento di più canali recettivi: sensoriale, cognitivo ed emotivo.

Il computer comunica in modo multimediale perché utilizza un insieme di più codici espressivi quali le immagini, i suoni, le parole, il movimento ecc. Per queste sue caratteristiche, esso può offrire al bambino una grossa opportunità di apprendimento globale e immediato.

In quest’ottica è uno strumento che trasmette conoscenze con una modalità attinente al naturale del bambino, in quanto offre al bambino una grossa opportunità di apprendimento globale ed immediato.

All’interno del laboratorio di informatica, i bambini di 5 anni, hanno avuto modo di familiarizzare con il PC, di riconoscerne le principali componenti (monitor, tastiera, mouse, ecc.) e di utilizzare le funzioni di base.

 L’insegnante ha illustrato con una scheda le parti che lo compongono e dopo la spiegazione, i bambini hanno potuto colorarla.

 

Laboratorio “Raccontami una storia”

Lettura storia: “Aiuto arriva il lupo”

I bambini trovano un’altra sorpresa: un libro che parla del lupo, un personaggio della  favola di Cappuccetto Rosso e protagonista di questa nuova storia, “Aiuto arriva il lupo!”.

laboratorio

Laboratorio “raccontami una storia”

Drammatizzazione

Finalmente dopo aver ascoltato la fiaba, la canzone di Cappuccetto Rosso e aver giocato con le marionette, è giunto il momento per i bambini di diventare “attori”. Per rendere possibile ciò trovano dei vestiti inerenti ai vari personaggi della storia.

laboratorio

Laboratorio “Raccontami una storia”

Inventiamo una fiaba. Anche per il gruppo dei mezzani è giunto il termine del laboratorio. I bambini trovano l’ultima sorpresa: tantissimi burattini. Ogni bambino ne sceglie uno e con tutti quelli scelti il gruppo deve inventare una storia.

laboratorio

Laboratorio “Raccontami una storia” gruppo dei grandi

È iniziato il laboratorio del gruppo dei grandi. Nel “libro speciale”, un contenitore di magnifiche sorprese,  i bambini hanno trovato una lettera che presenta loro il lupo (marionetta), che li accompagnerà durante tutto il percorso del laboratorio, e due libri che lo riguardano.

laboratorio

Laboratorio “Raccontami una storia” gruppo dei grandi

Lettura storia “Il lupo e i sette capretti”

Dopo aver letto il libro “aiuto arriva il lupo” i bambini sono impazienti di leggere la fiaba “Il lupo e i sette capretti”. Nel ” libro speciale” i bambini trovano le marionette della storia.

laboratorio

Un tuffo nell’arte

Durante gli ultimi incontri del laboratorio pomeridiano, i bambini hanno realizzato un simpatico acquario nella scatola di scarpe; non sarà bello come gli acquari veri, i pesciolini non saranno colorati e arzilli come quelli tropicali, il corallo non è un granchè…. ma ai bimbi è piaciuto tantissimo. L’insegnante ha fornito il materiale necessario per la realizzazione: cartoncini colorati, sagome di pesci, conchiglie, alghe di cartoncino, coralli di cartoncino e sassolini colorati. Dopo aver costruito i pesci, i bambini hanno ricoperto l’esterno della scatola di scarpe con carta adesiva colorata o materiale da recupero e poi hanno pitturato l’interno con la tempera blu, dopodiché l’hanno fatta asciugare e la volta successiva hanno assemblato il tutto: ecco il risultato.

laboratorio

Pagine

Abbonamento a RSS - Laboratori

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.