Leoni

I bambini incontrano il sindaco

Siccome un’avvincente caccia al tesoro impegnerà, durante l’anno scolastico, i bambini e li porterà a scoprire, sul territorio di Lainate, una grandissima ricchezza, l’acqua, per avere indizi chiari e preziosi, a chi rivolgersi se non al sindaco? Chi meglio di lui conosce la città? Il primo cittadino di Lainate ha accolto i bambini del gruppo dei Leoni, con tanto di fascia, nella bellissima “sala della musica” ubicata al secondo piano del palazzo comunale

leoni

Lo stemma del gruppo

Con l’inizio dei gruppi di intersezione i bambini del gruppo dei grandi hanno iniziato il loro cammino nel gruppo dei leoni, insieme a compagni che non appartengono tutti alla propria sezione e con un’insegnante diversa da quella della classe.

leoni

Uscita all'RSA

I bambini devono essere educati fin dall'infanzia a “vivere” l'anziano, in tutti i suoi aspetti. Il contributo di esperienza che gli anziani possono apportare al processo di crescita ed umanizzazione della nostra società e della nostra cultura è fondamentale per i giovani, che viceversa sono uno stimolo continuo e insostituibile alla vitalità dell'anziano. Alla base del nostro progetto intergenerazionale vi è l'idea che gli anziani e i bambini stanno bene insieme e sono ricchezza gli uni per gli altri. I bambini sono stati protagonisti di un'esperienza unica. Sono andati a trovare gli anziani che risiedono alla casa di riposo Rsa di Lainate.

leoni

Museo della Scienza e della Tecnologia

I bambini hanno visitato uno dei luoghi storici più suggestivi nel cuore di Milano in un viaggio tra passato, presente e futuro. E' uno dei più grandi musei tecnico scientifici d'Europa. Si sono emozionati davanti ad oggetti straordinari come il Sottomarino Enrico Toti

Anno Scolastico 2017-2018

Mostra di Kandinsky

Venerdì 19 maggio 2017 siamo andati a Milano a visitare la mostra del grande pittore russo Vassilj Kandinskij.

Per prepararci adeguatamente abbiamo narrato ai bambini la storia della vita artistica del famoso pittore analizzando e osservando alcuni tra i suoi quadri più famosi. Uno di questi quadri, presenti anche nella mostra, l'abbiamo riprodotto con gli acquarelli dopo averlo attentamente "studiato" esaminandolo sulla lim: "il porto di Odessa".

Leoni

 

Spettacolo in biblioteca

Il primo giugno siamo stati invitati in biblioteca per la visione di uno spettacolo per bambini. Dopo una bella passeggiata per le vie del paese siamo arrivati in biblioteca e ci siamo accomodati sulle poltrone dell’auditorium, pronti per lo spettacolo!

Leoni

 

Visita alla biblioteca

Ogni anno la biblioteca comunale, invita le scuole del territorio a partecipare ad un percorso che ha come obiettivo quello di avvicinare e appassionare i bambini ai libri e al fantastico mondo racchiuso in essi.

I bambini hanno vissuto queste esperienze:

Visita alla biblioteca

venerdì 5 maggio e venerdì 12 maggio siamo andati in biblioteca dove siamo stati accolti da una delle bibliotecarie che ci ha accompagnati nel “giro” alla scoperta della biblioteca. Ci siamo poi recati nella parte dedicata ai bambini e ci siamo accomodati su un morbido tappeto colorato e Mery, dopo averci spiegato come funziona il prestito in biblioteca, ci ha mostrato diversi tipi di libri: grandi e piccoli, di carta, di cartone, di stoffa e di plastica. Alcuni poi hanno solo illustrazioni colorate, altri immagini e parole Infine ci ha letto due storie molto divertenti.

Utilizzo dei libri in prestito

Leoni

 

Il pittore sono io

Dopo aver riprodotto quadri di importanti artisti proponiamo ai bambini di realizzare un loro quadro e di raccontare la storia del quadro che hanno realizzato.

In questo modo il bambino sviluppa la sua creatività, vivendo “l’esperienza artistica” come spazio della libera

espressione individuale. Lasciare tracce di sé è fondamentale per il bambino che così rafforza il proprio senso di identità.

Per i bambini lasciare segni e tracce di colori sul foglio significa esprimere in modo naturale se stesso, le sue emozioni e stati d’animo.

Infatti l’arte in ogni sua forma, serve a liberare il pensiero e le emozioni. Pertanto i disegni del bambino sono connotati spesso anche da una forte valenza affettiva: conseguentemente tutte le esperienze artistiche proposte hanno fatto vivere l’arte come un percorso giocoso, piacevole e divertente e al tempo stesso un mezzo per comunicare ed esprimersi in modo originale ed inedito.

Leoni

 

La poesia sull'acqua

Inventiamo una filastrocca...sull'acqua

Giunti a fine anno scolastico, dopo aver analizzato l'acqua in ogni sua forma e in ogni sua veste, proviamo ad inventare, con i bambini, una poesia/filastrocca, utilizzando le nostre conoscenze sull'argomento.

I bambini a turno pronunciano liberamente una frase o una parola inerente il tema acqua..e così nasce la nostra filastrocca.

Acqua amica mia

Le goccioline scendono dal cielo,

si danno la mano e fanno un girotondo

Plin plin plin, con una musica dolce,

danzano, saltano e cadono leggere.

 

E noi bambini sull'acqua sdraiati

giochiamo felici e ci diamo la mano

immersi nel mare insieme si nuota

e i tanti colori dell'acqua ammiriamo

 

L'acqua fresca e' un piacere

e la verso nel bicchiere

E' preziosa e non si deve sprecare

perche' senza acqua non si puo' stare

 

Pagine

Abbonamento a RSS - Leoni

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.