Gialli

L’albero di Natale

Dopo aver letto la lettera di rana Silvana, non vedevamo l’ora di metterci all’opera, così abbiamo iniziato dal regalo che avevamo trovato nella scatola: le palline di mais. Aiutati dalla nostra maestra Mariagrazia che aveva già procurato ago e filo, abbiamo infilato tante palline colorate, che hanno formato un filo lunghissimo così da avvolgere il nostro albero di Natale al posto dei tradizionali fili argentati o dorati.

 

gialli

 

Il presepe

Per rimanere in tema con il nostro albero e col messaggio dell’importanza del diritto al gioco nella vita di ogni bambino, anche il nostro presepe è stato preparato con dei piccoli giochini riciclati e precisamente tutte le sorpresine che si trovano negli ovetti di cioccolato Kinder.

gialli

Disegni e addobbi di Natale

Come tutti gli anni, durante il periodo di Natale, i bambini sono coinvolti nella preparazione e colorazione dei loro disegni raffiguranti l’albero e il presepe che rievoca l’evento della nascita di Gesù, che serviranno ad addobbare le pareti della classe.

gialli

 

Siamo in autunno (gialli)

La festa della castagna ci ha dato lo spunto per parlare della stagione autunnale: i colori delle foglie che cambiano, i rami degli alberi che si spogliano, la frutta che si mangia in questo periodo. Così per abbellire la nostra classe, abbiamo iniziato a ritagliare tante foglie dai colori autunnali: gialle, rosse, arancioni, marroni e le abbiamo attaccate sui vetri della nostra classe, creando una bellissima cornice per le finestre.

gialli

 

Benvenuto orso Bruno

Dopo aver invitato l’orso Bruno nella nostra scuola, lo abbiamo accolto in classe. Così abbiamo potuto vederlo da vicino: era proprio bello, aveva il pelo morbido, una faccia simpatica, parlava con noi e ci salutava. Poi ha voluto abbracciarci e abbiamo fatto anche alcune foto insieme. Prima di salutarci e andare via, ci ha promesso che sarebbe ritornato a trovarci per stare un po’ con noi e una bambina del gruppo dei piccoli l’ha addirittura invitato a casa sua.

gialli

Orso Bruno ci porta l’orsetto Chicco

Dopo qualche giorno orso Bruno è ritornato e, per ringraziarci ci ha regalato un suo giocattolo: l’orsetto Chicco. Orso Bruno ci ha detto che Chicco è il suo peluche preferito, ma è sicuro che noi lo tratteremo bene e ci terrà compagnia quando lui non c’è.

gialli

Giochi di conoscenza e socializzazione

Alla scuola dell’Infanzia la socializzazione più coinvolgente ed educativa è quella che si realizza nel gioco. Nel gioco il bambino ritrova i suoi amici e ha la possibilità di conoscerne di nuovi. All’interno della propria aula o in salone l’insegnante può organizzare attività per facilitare la comunicazione tra bambini attraverso giochi che implichino un contatto corporeo e facilitino la relazione creando condizioni di amicizia. In questo periodo di accoglienza sono state proposte ai bambini diverse situazioni di gioco nelle quali ciascuno poteva divertirsi, conoscere e socializzare con gli altri compagni della classe.

I colori della mia scuola

La scuola è uno spazio da abitare, fonte di esplorazione molto ricca e stimolante; per i bambini è importante prendere gradualmente consapevolezza del luogo nel quale vivono, perché possano sentirsi sicuri e capaci di muoversi in autonomia, sapendo acquisire e interpretare le informazioni verbali necessarie per orientarsi. Durante i primi giorni di scuola è opportuno, quindi, predisporre una visita esplorativa degli ambienti in cui la scuola è organizzata e strutturata. Per facilitare i bambini in questa prima fase di orientamento e scoperta, ho proposto dei giochi in cui hanno potuto sperimentare varie possibilità di interazione con gli spazi.

gialli

Le regole a scuola

Dopo aver letto due storie sul rispetto delle regole dal libro che ci aveva regalato orso Bruno, abbiamo conversato sulle storie ascoltate, ricordando i personaggi principali e quello che gli era successo.Quindi ho richiamato la loro attenzione sulle regole che si ricordavano e che potevano andare bene anche per noi a scuola.

gialli

Prime regole in bagno

Nella perlustrazione dei vari ambienti scolastici ci siamo soffermati con particolare attenzione nei bagni dove ho elencato alcune fondamentali regole per l’igiene personale: come si usano i water e la carta igienica, come ci si lava e ci si asciuga le mani…

I bambini hanno individuato quali sono i momenti in cui è molto importante lavarsi le mani e i motivi per cui è necessario farlo.

gialli

Pagine

Abbonamento a RSS - Gialli

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.