Gialli

Curiosità sulla rana

Abbiamo osservato alcune caratteristiche della rana e abbiamo conosciuto il suo ambiente naturale: lo stagno.
L’acqua e il sole sono grandi amici della rana.
La rana, infatti, vive negli stagni e nei fossati e le piace immensamente scaldarsi ai raggi del sole.
Nelle giornate calde la rana emerge dall’acqua con la testa corta e piatta.

Curiosità sulla rana

Giochi con la rana

Oggi ho proposto ai bambini alcune attività più tranquille, che dovevano svolgere da soli, con precisione e coordinazione. 
Per cominciare ho consegnato una scheda dando le seguenti istruzioni: sul foglio bisognava ripassare con la matita i salti delle rane.
Poi per sviluppare la coordinazione oculo-manuale, i bambini dovevano aiutare la rana a trovare la strada fino allo stagno.

giochi sulla rana

Dalla scatola di rana Silvana è uscita…

Un pomeriggio, ho fatto accomodare i bambini in cerchio e, prendendo tra le mani la scatola di rana Silvana, ho mostrato curiosità ed emozione nel vedere cosa c’era dentro.

la sorpresa della scatola

Tante parole per una storia

Dopo aver raccolto insieme ai bambini un buon numero di parole, propongo il gioco dell’inventa storie.

E visto che tra pochi giorni sarà la festa del papà, abbiamo inventato questa storia con lui come protagonista “In cerca di un amico” (disponibile in allegato).

disegno del racconto

Abbelliamo le finestre

Sbocciano i primi fiori ed ovunque intorno a noi si respira aria di primavera: con l’aiuto dei bambini prepariamoci quindi ad accogliere la Pasqua e la bella stagione, decorando la nostra classe in modo allegro e festoso. Per iniziare, ci siamo dedicati alla realizzazione di graziosi addobbi per abbellire le finestre. Per creare questi fiori a forma di uova abbiamo utilizzato materiali comuni e facilmente reperibili come: cartoncino, fiorellini, decorazioni in carta, paiettes, nastrini, ecc.

addobbi in classe

Una sorpresa da Rana Silvana

La nostra amica rana Silvana ritorna a trovarci e ci dice che è molto contenta, perché ha saputo che ci è piaciuta tanto la bella storia che abbiamo ascoltato in classe sull’amicizia, che si è conclusa con la bellissima esperienza di aver trovato tanti amici nel momento del bisogno. Ha visto anche il lavoro che abbiamo fatto per trovarle tanti nuovi amici andando alla ricerca di vari animali e incollandoli sui fogli con lei al centro.

gialli

Quante belle mascherine

Carnevale è sinonimo di festa per i bambini, che si sentono attivi e allegri, desiderosi di stare insieme, di scherzare, di mascherarsi e di divertirsi. Mascherarsi, essere per un giorno un personaggio diverso dal quotidiano, interpretare un ruolo inconsueto e originale, diverte molto i bambini. Infatti il divertimento a carnevale sta anche nel gioco dei travestimenti e nella realizzazione di varie maschere con tecniche e materiali diversi.

gialli

 

Arlecchino ha i colori del carnevale

Nel periodo del Carnevale, l’ambiente scolastico è particolarmente adatto a stimolare fantasia e immaginazione. Si imparano canti e filastrocche, si ascoltano storie e si fanno tanti disegni per rendere la classe più festosa.

gialli

 

Rana Silvana e i suoi amici

Dopo la visita di rana Silvana, propongo ai bambini di ascoltare insieme una storia: “rana Silvana e i suoi amici” (disponibile in allegato), che ci offre l’occasione di riflettere sul senso dell’amicizia, inteso come sentimento profondo che riempie tutti i momenti della vita scolastica. Un valore inteso non solo come star bene insieme, ma anche come aiuto verso gli altri nei vari momenti di difficoltà.

gialli

Drammatizzazione della storia

Dopo aver letto la storia di “Rana Silvana e i suoi amici”, i bambini hanno provato a drammatizzarla, guidandoli nell’ individuare le scene che potevano essere emotivamente più significative. In un angolo della classe è già pronto un lenzuolo azzurro: è lo stagno dove rana Silvana gioca con le altre rane a fare salti sempre più alti. Un pomeriggio fa un balzo tanto grande da arrivare su una nuvola.

gialli

Pagine

Abbonamento a RSS - Gialli

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.