Arancioni

Segni e tracce

“Il più piccolo segno, libero, casuale, illeggibile rappresenta un piccolo momento dell’invenzione. Questo piccolo segno ha un rapporto profondo con il corpo, con il gesto, con la mano.” (R. Pittarello)

Anno Scolastico 2017-2018

Un gelato un po' speciale

Comincia a fare caldo… l’estate si avvicina a grandi passi ed in queste giornate  cresce tra i bambini (e non solo) la voglia di gustarsi un buon gelato!

A scuola abbiamo preparato dei gelati un po’ particolari… il “cono” lo abbiamo realizzato con la tecnica del collage utilizzando della carta da pacco color avana che è stata “sminuzzata” in piccoli pezzi ed opportunamente incollata.

Arancioni

 

Una simpatica balena

Ed eccoci quasi arrivati alla fine dell’anno scolastico, le vacanze si avvicinano a grandi passi ed i bambini  cominciano a parlarne tra di loro evocando tutte le cose belle che faranno in compagnia di mamma e papà ( e degli eventuali fratellini o sorelline).

La maggior parte di loro partirà per il mare, abbiamo quindi  deciso di realizzare un pesciolino- portafortuna per le nostre vacanze e la scelta è caduta su una… balena!

Si sono quindi messi al lavoro ritagliando un semplice dischetto di cartoncino azzurro dal quale hanno poi tagliato una “fetta” che si è trasformata nella coda della nostra balena. È poi bastato disegnare occhi e bocca e applicare lo “spruzzo d’acqua” realizzato con un pezzettino di carta tagliato a striscioline sottili.

Arancioni

 

Un albero di farfalle

Eccoci finalmente…la primavera tanto attesa  è arrivata, gli alberi cominciano a ricoprirsi di fiorellini colorati e piccole foglioline e nella nostra aula abbiamo voluto “riprodurne” uno che fosse però un po’ particolare. Il nostro albero di primavera non si è ricoperto di fiori, ma di farfalle colorate! Lo abbiamo preparato così: per prima cosa abbiamo mescolato della tempera marrone con della segatura usando questo miscuglio per  colorarne il tronco simulandone la ruvidezza.

Farfall…arte

La primavera è una stagione davvero meravigliosa che ci porta mille doni… sole finalmente tiepido, fiori e profumi nuovi e tanti piccoli amici tra cui le farfalle. Abbiamo quindi deciso di colorarle con le tempere, ma in modo un po’ originale imitando i pittori più o meno famosi che dipingono i loro quadri usando linee curve, ondulate, a zig- zag, con i puntini…Con l’aiuto del tablet siamo andati alla ricerca di qualche idea da cui prendere ispirazione.

arancioni

Il cartellone dell'inverno

Dopo avere realizzato i disegni con la digito- pittura, i bambini hanno realizzato tutti insieme un cartellone che rappresentasse un paesaggio invernale sperimentando, come in altre occasioni, il piacere di cooperare con i compagni per il raggiungimento di un fine comune. Dopo avere osservato il materiale messo a loro disposizione, hanno cominciato a fare delle ipotesi sul come poterlo utilizzare e…piano piano…il cartellone ha cominciato a “prendere vita”. Sono apparsi via, via, una coltre di neve, alberi spogli e “ghiacciati”(come loro li hanno definiti) e simpatici pupazzetti di neve.

Arancioni

 

Disegni con le riviste

I bambini si sono divertiti a realizzare dei “disegni” ritagliando da delle riviste messe a loro disposizione immagini che in qualche modo attirassero la loro attenzione.

Arancioni

 

Rudolph la renna

Aspettando il Natale i bambini Arancioni hanno ascoltato la storia della piccola renna Rudolph (vedi allegato) parteggiando per lei che veniva presa in giro dalle compagne a causa del suo nasone rosso. Che soddisfazione per loro quando proprio quell’ ingombrante naso si rende indispensabile  per guidare  Babbo Natale nella nebbia ed aiutarlo a rendere  felici tutti i bambini del mondo. I bambini hanno avuto modo di riflettere su quanto sia “brutto” prendere in giro qualcuno ritenendolo in qualche modo diverso e si sono resi conto che questo comportamento non è certo da “veri amici”. Hanno quindi realizzato dei simpatici “ritratti” di Rudolph stampandone le corna con le loro mani…

arancioni

Albero di Natale

Sentimenti di gioia e condivisione con il prossimo: il Santo Natale suscita in noi sentimenti di armonia e voglia di trascorrere momenti felici con le persone a noi più vicine. Per  i bambini “arancioni”, preparare insieme l’albero di Natale per la classe è stato un momento speciale di condivisione oltre che di attesa per  il “compleanno” di Gesù. Tutti hanno collaborato realizzando un disegno a tema natalizio: la capanna di Gesù, alberelli, pupazzi di neve, stelle…

arancioni

Pagine

Abbonamento a RSS - Arancioni

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.