Draghetti

Saggio di psicomotricità

Martedì 26 maggio 2015 i bambini piccoli e mezzani, divisi in due gruppi, hanno fatto il saggio di psicomotricità guidati dal maestro Davide.
I bambini si sono esibiti, a tempo di musica, mostrando quanto appreso, a livello motorio, prendendo parte alle lezioni del maestro Davide tenutesi durante l’anno. Hanno partecipato con impegno ed attenzione, mostrandosi divertiti e catturando l’attenzione dei presenti, genitori e parenti, che, alla fine, li hanno ripagati con un grande applauso.

saggio di psicomotricità

I giochi continuano

Dopo aver giocato con frutta e verdura, ai bambini vengono proposti altri giochi per approfondire la conoscenza del corpo e per stimolare la loro creatività.

Mani a terra !

I bambini saltellano di qua e di là. Quando il conduttore nomina una parte del corpo, facendola seguire dalle parole « … a terra! », devono appoggiare immediatamente a terra la parte del corpo nominata e restare il più possibile immobili. Oltre alla parte del corpo nominata, possono avere solo i piedi a terra. Il gioco viene ripetuto più volte, cambiando ogni volta la parte (o le parti…) del corpo da appoggiare a terra.

giochi in salone

Rappresentazione teatrale “pappa buona”

Martedì 23 marzo 2015 i bambini mezzani della scuola dell’Infanzia Adele, accompagnati dalle insegnanti, hanno assistito alla rappresentazione teatrale “Pappa Buona”.

rappresentazione teatrale

È Pasqua

La Pasqua è il giorno più importante per i cristiani, infatti è il giorno in cui viene rievocata la resurrezione di Gesù, cioè la sua vittoria  sulla morte, rinascita di una vita nuova e il trionfo dell’amore. Quest’anno il gruppo dei mezzani  ha deciso di realizzare una scheda puntando l’attenzione su Gesù risorto.

I bambini hanno dapprima ritagliato un fiocco e la sagoma di un uovo di cartoncino all’interno della quale è raffigurata l’immagine di Cristo.

scheda di Pasqua

Io e Chicca

Dopo aver presentato Chicca e le sue caratteristiche, le insegnanti pongono delle domande ai bambini affinchè, dalle loro risposte, vengano fuori le caratteristiche di ognuno. Si crea quindi un confronto tra Chicca e i bambini per vedere somiglianze e diversità tra loro. Infine ogni bambino sceglie un compagno che lo descriva.

Osserva e rispondi

Per concludere le varie attività collegate a Chicca e all’articolo 15 della Convenzione dei diritti dell’Infanzia le insegnanti mostrano ai bambini delle immagini raffiguranti dei giochi. I bambini osservano le immagini, le verbalizzano  e successivamente scelgono qual è il loro gioco preferito tra quelli rappresentati. Infine ragionano sul quesito:

E possibile fare questo gioco se non si può stare con altri bambini? Perche’?

Giochi in salone

Pensando a questo personaggio e ai due diritti che ci ha insegnato, proponiamo ai bambini giochi di gruppo e giochi a squadre per favorire la socializzazione tra loro e l’appartenenza a un gruppo.

Il Bruco

Le scialuppe

Per concludere alcuni dei giochi di socializzazione proponiamo il gioco delle scialuppe. Inizialmente i bambini si muovono nel mare singolarmente: successivamente, dietro indicazione dell’insegnante, le scialuppe si uniscono a gruppi di quattro, cinque e sei bambini. Insieme le scialuppe navigano nel mare.

Staffetta a coppie

Proseguendo i nostri giochi a squadre per favorire la socializzazione, le insegnanti propongono ai bambini la staffetta a coppie con la palla. I bambini si dividono in due squadre e si uniscono a coppie. Una coppia per squadra deve trasportare una palla fino al cesto tenendola tra le spalle senza farla cadere. Vince la squadra la cui ultima coppia, per prima, trasporta la palla nel cesto.

staffetta a coppie

I bambini senza sorriso

Leggiamo insieme l’articolo 31: “ogni bambino ha il diritto di giocare e di partecipare alla vita culturale e artistica” e cerchiamo di capirne il significato riferendoci al nostro vissuto personale. Parliamo dei luoghi in cui si gioca, dei giochi che conosciamo, delle regole insite nei giochi sia singoli sia di gruppo e spieghiamo il significato della partecipazione alla vita culturale e artistica.

i bambini senza sorriso

 

Pagine

Abbonamento a RSS - Draghetti

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.