Strutture

Orto didattico

La realizzazione di un orto didattico nel giardino della nostra scuola nasce dal desiderio di avvicinare i bambini ai prodotti della natura, proponendo nel corso dell'anno esperienze di semina e di coltivazione con un approccio pluri-sensoriale.

Orto didattico

La semina consente ai bambini di vivere un'esperienza unica e coinvolgente legata al divenire e alla trasformazione di un piccolo seme che, col passare del tempo diventa pianta attraverso impercettibili, ma continui cambiamenti.

Orto didattico

Ciò che i bambini accudiscono e vedono crescere, acquista un significato ed un valore maggiore: l'insalata seminata, innaffiata e osservata nella sua crescita sarà più appetibili a tutti.

La montagnetta

I giochi all’aria aperta sono un vero e proprio toccasana per i bambini.

Montagnetta

Spazi verdi

Nel cortile della scuola sono presenti alcuni spazi verdi: all’entrata di via Litta c’è un bel prato con diversi alberi, mentre sul retro della scuola c’è una lunga striscia di erba verde con alberi di tiglio e pini.

Spazi verdi Spazi verdi

La sabbionaia

Il cortile della nostra scuola è stato organizzato con zone definite “centri di interesse”, attrezzate con accessori che diano l’opportunità al bambino di sperimentarsi e di allenare le proprie abilità.
L’opportunità di giocare con la sabbia è una delle possibili occasioni di gioco che vogliamo offrire ai bambini.
La nostra sabbionaia è un contenitore di legno di forma rettangolare dotata di coperchio, all’interno del quale si trova la sabbia e gli accessori di sua pertinenza: palette, secchielli, setacci e formine.

La sabbionaia La sabbionaia

Parcheggio delle biciclette

Il parcheggio per le biciclette nasce dall’idea di sensibilizzare i bambini al riordino e al rispetto delle regole di vita comune.

parcheggio biciclette

Pista ciclabile

In giardino è stata predisposta, con materiale anti trauma di colore verde, una pista ciclabile.

Pista ciclabile

E' un percorso con curve e rettilinei da percorrere con biciclette messe a disposizione dalla scuola.

Percorso tattile

Questo angolo del nostro cortile ha suscitato molto interesse sia da parte dei bambini che dei genitori.
E’ uno spazio costituito da differenti materiali:sassi, piastrelle colorate, mattoncini ed erba, materiali che presentano diverse consistenze. Ma perché questa scelta? A cosa serve?

Percorso tattile

Giochi Strutturati

Le finalità, delle attività possibili tra i giochi strutturati del nostro giardino potenziano e rafforzano la sfera della comunicazione, stimolano l’interazione e il confronto, sviluppano la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità, per cui il bambino impara a percepire e comprendere le regole; inoltre promuovono la conoscenza dello schema corporeo, del concetto di tempo e di spazio, della coordinazione e dell’equilibrio: stimolano al fare, all’emulare, ad aumentare la capacità di eseguire attività che seguono delle regole precise o attività che prevedono l’esecuzione di giochi motori ed infine il bambino sperimenta l’azione e la ricerca del nuovo.

La nostra struttura è ricca di elementi di gioco ad alto valore ludico con attività che stimolano il gioco immaginario ed altre che sviluppano le capacità motorie, essa comprende:

1. il sistema di gioco Weevos (quello in posizione centrale nel giardino sul retro) che è stato specificatamente progettato per contribuire allo sviluppo ed alla crescita dei bambini nella fascia d’età compresa fra 3 e 5 anni 

sistema di gioco Weevos

Strutture e materiali

Pavimentazione

La pavimentazione delle zone ludiche deve avere delle caratteristiche ben precise e riveste un ruolo ben definito nelle aree gioco, per questo motivo è stata data grande importanza all'aspetto della sicurezza.
La pavimentazione antitrauma, di cui è rivestito buona parte del nostro cortile, ha l'obiettivo di ridurre gli incidenti ed i problemi legati alla sicurezza degli spazi esterni.
Essa risulta essere un efficace strumento per la prevenzione degli incidenti perché attutisce in modo determinante l'energia di impatto al suolo in seguito a cadute ed elimina completamente il rischio di scivolamento.
Anche le strutture ludiche posizionate nel cortile sono conformi nel tipo e nella qualità a tutte le normative prescritte in materia di sicurezza.

La cappellina esterna

Cappellina a Maria

Pagine

Abbonamento a RSS - Strutture

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.