Leoni

Giochi linguistici con i nomi

Ci siamo divertiti a trasformare e a giocare con i nomi. I giochi proposti hanno posto l’attenzione soprattutto sull’aspetto linguistico.

leoni

 

L'accoglienza nei leoni

L’accoglienza è un momento delicato e importante: costituisce l’inizio di un nuovo cammino, che vede il bambino inserito in un ambiente nuovo e in relazione con persone che non appartengono al suo contesto quotidiano. L’obiettivo principale dell’accoglienza consiste proprio nell’accogliere il bambino nella sua interezza, accettando le potenzialità, le capacità, i limiti e le rappresentazioni di cui è portatore, facendole interagire con quelle degli altri.

L’albero dell’amicizia: essere amico vuol dire …

Per consolidare l’appartenenza al gruppo e cogliere l’importanza di avere tanti amici, ogni gruppo ha preparato “L’albero dell’amicizia”, le cui foglie sono le impronte delle mani dei bambini.

l'albero dell'amicizia

La filastrocca dell’amicizia: memorizzo e disegno

Nei primi giorni dei gruppi i bambini si sono presentati ai compagni dicendo il proprio nome e raccontando qualcosa di sé. Successivamente hanno ascoltato e memorizzato una simpatica filastrocca di Gianni Rodari sull’amicizia.

filastrocca dell'amicizia

Mi diverto con i miei nuovi amici

Una esperienza fondamentale per conoscere un nuovo compagno è divertirsi con lui. Per questo motivo abbiamo fatto insieme ai bambini due semplici giochi (“Attenti al lupo!” e “Gatto Baffino dice …”) per creare semplici situazioni di divertimento e spensieratezza, nelle quali cogliere l’importanza e la bellezza di avere degli amici.

gioco attenti al lupo

La storia dell'amicizia

La lettura del racconto “La storia dell’amicizia” (disponibile in allegato) ci ha dato la possibilità di riflettere, insieme ai bambini, sulle esperienze di amicizia che quotidianamente vivono, facendo scoprire loro come gli amici siano importanti e preziosi.

Dopo aver ascoltato il racconto l’attività successiva è stata la rielaborazione grafica e orale:

disegno della storia

La maschera del leone

Utilizzando un piatto di cartone e qualche pezzo di cartoncino i bambini hanno realizzato una simpatica maschera e naturalmente non poteva trattarsi che di un “leone”.

la maschera del leone

Lo stemma dei leoni

I bambini hanno compreso di appartenere al gruppo dei leoni, ma necessitano di un simbolo di identificazione per poter riconoscere e individuare il luogo dove recarsi ogni mattina per le attività del gruppo di intersezione.

lo stemma dei leoni

Pagine

Abbonamento a RSS - Leoni

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.